Elena Marchiotto

Direttore amministrativo e finanziario

  • Laurea Magistrale

Sintesi

Personalità
Come si comporta
Motivazioni
Quello che vuole fare
Ragionamento
Quello che è capace di fare

Shape

Stile comportamentale

Shape Shape + Drive
Aspetto altamente motivante che la farà sentire realizzata
Influenzare
Influenzare

Definizione

Costruire relazioni / Prendere il comando / Unire e mobilitare

I comportamenti della categoria "influenzare" sono legati al fornire direzioni. Includono sviluppare un network professionale, gestire team, prendere decisioni ed essere motivati a far passare le idee. Tali comportamenti forniscono indicazioni sulle naturali capacità di una persona a mobilitare gli altri e il loro modo di stabilire relazioni.

Costruire relazioni
Prendere il comando
Unire e mobilitare
Cooperare
Cooperare

Definizione

Comunicare con diplomazia / Fornire supporto / Lavorare in gruppo

I comportamenti relativi alla categoria "cooperare" sono atti a facilitare il lavoro collettivo. Includono mediare le interazioni fra le persone, risolvere i conflitti, utilizzare le risorse della squadra e fornire supporto agli altri.

Comunicare con diplomazia
Fornire supporto
Lavorare in gruppo
Riflettere
Riflettere

Definizione

Anticipare le sfide / Sviluppare una visione / Innovare

I comportamenti che appartengono alla categoria "pensare" sono legati allo sviluppo di progetti. Includono il saper ideare strategie, identificare i rischi di un progetto, valutare compiti e attività e apportare nuove idee. Tali comportamenti forniscono indicazioni sulle naturali capacità di una persona a operare con concetti astratti piuttosto che con realtà pratiche.

Anticipare le sfide
Sviluppare una visione
Innovare
Agire
Agire

Definizione

Prendere l'iniziativa / Pianificare e organizzare / Esaminare e migliorare

I comportamenti della categoria "agire" sono legati all'ottenimento dei risultati. Includono avviare i progetti, attuare piani d'azione, monitorare i risultati o controllare la qualità della produzione. Tali comportamenti forniscono indicazioni sulle naturali capacità di una persona a comprendere realtà pratiche piuttosto che concetti astratti.

Prendere l'iniziativa
Pianificare e organizzare
Esaminare e migliorare
Sentire
Sentire

Definizione

Diffondere entusiasmo / Reagire rapidamente / Gestire lo stress

I comportamenti della categoria "sentire" sono legati al controllo delle emozioni. Includono il saper gestire lo stress, investire le proprie energie e trasmettere vibrazioni positive. Tali comportamenti forniscono indicazioni sulle naturali capacità di una persona a esprimere e a canalizzare le proprie emozioni in differenti contesti.

Diffondere entusiasmo
Reagire rapidamente
Gestire lo stress
Potenziale di sviluppo
Altamente sviluppato:
Maggiore rispetto al 80 delle persone
Ben sviluppato:
Maggiore rispetto al 60 delle persone
Moderatamente sviluppato:
Maggiore rispetto al 40 delle persone
Poco sviluppato:
Minore rispetto al 60 delle persone
Non sviluppato:
Minore rispetto al 80 delle persone

Stile personale: Iniziatore

Raramente a corto di idee, Elena Marchiotto prende facilmente l'iniziativa. Ama introdurre novità nell'ambito suo lavoro e ha bisogno di essere stimolata per non annoiarsi. È tuttavia attenta a che le sue proposte incontrino il favore dei suoi collaboratori: sa infatti mostrarsi capace di ascoltare e sostiene la partecipazione collettiva quando si tratta di prendere una decisione. Si mostra inoltre disposta a cambiare e a rimettersi in discussione sulla base dei feedback che riceve; sa peraltro rinforzare i legami all'interno di un gruppo.

Principali punti di forza

Gestione delle relazioni
  • Si mostra franca e spontanea nel suo modo di esprimersi.
  • Considera le critiche in maniera positiva, è aperta a punti di vista differenti.
  • Coinvolge gli altri nelle proprie decisioni, fa il gioco di squadra.
Gestione del lavoro
    Si adatta facilmente al cambiamento, lo considera come qualcosa di positivo.
    È propositiva, ha spesso nuove idee.
    Non si accanisce quando si sente bloccata, delega facilmente.
Gestione delle emozioni
    È reattiva, possiede una grande energia, mostra consapevolezza delle urgenze e delle priorità.
    Esprime i propri sentimenti, comunica facilmente con gli altri.
    Prende decisioni ponderate, valutandone le conseguenze.

Talenti

#lead #diretta #distaccata #tollerante #partecipativa #focalizzata #creativa #cambiamento #organizzata #sintetica #delega #reattiva #espressiva #stabilizza

Aree di miglioramento

    Sarebbe meglio se riuscisse a contenere le sue emozioni per evitare una certa impulsività nei momenti di tensione.
    Potrebbe sforzarsi di mantenere più a lungo la concentrazione ed evitare si lasciarsi distrarre.
    Potrebbe canalizzare maggiormente le sue energie e il suo entusiasmo, specialmente quando gli altri cercano di concentrarsi.

Drive

Quello che la motiva di più...

Eccellere ogni giorno
Creare nuove cose
Avere influenza

Quello che la motiva di meno...

Aiutare gli altri
Preoccuparsi degli aspetti estetici
Lavorare in maniera disciplinata

Come gestisce la sua energia

Le energie di Elena Marchiotto sono rivolte innanzitutto all'azione. Le sue fonti di motivazione la spingono ad attivarsi e ad assumersi dei rischi. Ha bisogno di sentirsi stimolata per poter mantenere alto il suo livello di interesse per un'attività o un posto di lavoro. Per lei, stabilità è sinonimo di noi e stanchezza. Sarà più fruttuoso proporle regolarmente nuove sfide.

Le attività che preferisce

IDEARE
Riflettere

Avere la possibilità di concepire nuove idee è essenziale affinché Elena Marchiotto si senta pienamente coinvolta nel proprio lavoro. Mettere a frutto la sua immaginazione e le sue idee è molto importante per lei, in quanto ne ricava energia e soddisfazione: è una vera e propria fonte di realizzazione personale.

PROMUOVERE
Interagire

Promuovere è tra le attività che permettono a Elena Marchiotto di realizzarsi maggiormente. Trae grande soddisfazione dal farsi ambasciatrice di un progetto e presentare il lavoro prodotto a un vasto pubblico. Ha bisogno di una posizione che le dia accesso a tale ruolo, che rappresenta per lei una vera e propria fonte di energia.

ATTUARE
Agire

Poter stimolare una dinamica di lavoro è tra le principali fonti di realizzazione per Elena Marchiotto. È infatti animata da una tensione interna che ama imprimere nel suo lavoro, soprattutto incitando gli altri all'azione. Ha bisogno di constare l'avanzamento dei progetti e questa sua impazienza funge da incentivo alla realizzazione del lavoro.

L'ambiente di lavoro che preferisce

#assiduo #flessibilità #professionale #agilità #calmo #adattabilità #concentrazione #libertà #serio

Il suo stile di management

DIRETTIVO
Fate quello che vi dico
VISIONARIO
Venite con me

Ciò che implica

Elena Marchiotto è una manager che ha il polso della situazione e impartisce istruzioni chiare. Comunica chiaramente le sue aspettative, evitando ogni ambiguità. Per lei, un leader deve esprimere chiaramente la propria visione e fornire direttive chiare. Valorizza il rispetto delle regole e l'affidabilità.

Lo stile di management che cerca

EMPATICO
I collaboratori innanzitutto
PARTECIPATIVO
E voi, che ne pensate?

Il suo manager ideale

Elena Marchiotto ricerca un manager che si interessi innanzitutto al benessere della sua squadra. Ha bisogno di una persona disponibile all'ascolto, empatica, e che sappia tener conto dei limiti di ognuno. Il leader che la ispira e che le trasmette fiducia è un leader interessato alla persona e non ossessionato dal risultato. È motivata dal lavoro di gruppo e dallo sviluppo della dimensione collettiva.

La cultura nella quale si realizza

Flessibilità Controllo Relazioni Risultati Collaborazione Innovazione Organizzazione Competizione
Ideale
Adatta

La cultura ideale per lei

Elena Marchiotto ha bisogno di operare in un contesto di lavoro che valorizzi i risultati e i successi personali. Cerca un ambiente flessibile, che lasci abbastanza spazio a cambiamento e innovazione, ma tale flessibilità non deve andare a scapito dei risultati. È pronta ad accettare delle regole più severe, se queste permettono un coordinamento più efficiente funzionale alla realizzazione del progetto comune. Routine e stabilità, d'altra parte, sono qualcosa che mal sopporta sul lavoro: ha bisogno di essere stimolata per mantenere vivo il suo impegno, e che i risultati ottenuti si traducano in sviluppi concreti e tangibili.


brain

Il suo modo di ragionare

Attività privilegiate Semplice

Capacità di intervenire su attività conosciute e già sperimentate.

Presa di decisione Prudente

Si prende il tempo necessario per sfruttare al massimo le sue risorse.

Stile d'apprendimento Applicare

Abilità nell'integrare e implementare le conoscenze degli altri.

Il suo modo di acquisire nuovi concetti e competenze

Per apprendere nuove conoscenze, Elena Marchiotto ha bisogno di farne esperienza diretta. Lo sviluppo delle sue competenze va di pari passo con l'accumulo di esperienza sul campo. Gli aspetti teorici o astratti le risultano spesso ostici, e non le permettono di fare progressi. Ha infatti maggiori difficoltà a trasferire tali concetti nell'ambito del suo lavoro. È invece con la pratica e a forza di ripetizioni che riesce a far proprie le nuove conoscenze.

Prima di prendere in considerazione nuovi elementi, Elena Marchiotto ha bisogno di verificarne l'attendibilità. Preferisce rimettersi a persone più esperte o affidarsi a tecniche ben consolidate. Generalmente, evita di lanciarsi nelle sperimentazioni di nuovi metodi senza avere garanzie della loro validità.