Anna Corti

Nessuna professione

  • Laurea di primo livello

Sintesi

Personalità
Come si comporta
Motivazioni
Quello che vuole fare
Ragionamento
Quello che è capace di fare

Shape

Stile comportamentale

Shape Shape + Drive
Aspetto altamente motivante che la farà sentire realizzata
Influenzare
Influenzare

Definizione

Costruire relazioni / Prendere il comando / Unire e mobilitare

I comportamenti della categoria "influenzare" sono legati al fornire direzioni. Includono sviluppare un network professionale, gestire team, prendere decisioni ed essere motivati a far passare le idee. Tali comportamenti forniscono indicazioni sulle naturali capacità di una persona a mobilitare gli altri e il loro modo di stabilire relazioni.

Costruire relazioni
Prendere il comando
Unire e mobilitare
Cooperare
Cooperare

Definizione

Comunicare con diplomazia / Fornire supporto / Lavorare in gruppo

I comportamenti relativi alla categoria "cooperare" sono atti a facilitare il lavoro collettivo. Includono mediare le interazioni fra le persone, risolvere i conflitti, utilizzare le risorse della squadra e fornire supporto agli altri.

Comunicare con diplomazia
Fornire supporto
Lavorare in gruppo
Riflettere
Riflettere

Definizione

Anticipare le sfide / Sviluppare una visione / Innovare

I comportamenti che appartengono alla categoria "pensare" sono legati allo sviluppo di progetti. Includono il saper ideare strategie, identificare i rischi di un progetto, valutare compiti e attività e apportare nuove idee. Tali comportamenti forniscono indicazioni sulle naturali capacità di una persona a operare con concetti astratti piuttosto che con realtà pratiche.

Anticipare le sfide
Sviluppare una visione
Innovare
Agire
Agire

Definizione

Prendere l'iniziativa / Pianificare e organizzare / Esaminare e migliorare

I comportamenti della categoria "agire" sono legati all'ottenimento dei risultati. Includono avviare i progetti, attuare piani d'azione, monitorare i risultati o controllare la qualità della produzione. Tali comportamenti forniscono indicazioni sulle naturali capacità di una persona a comprendere realtà pratiche piuttosto che concetti astratti.

Prendere l'iniziativa
Pianificare e organizzare
Esaminare e migliorare
Sentire
Sentire

Definizione

Diffondere entusiasmo / Reagire rapidamente / Gestire lo stress

I comportamenti della categoria "sentire" sono legati al controllo delle emozioni. Includono il saper gestire lo stress, investire le proprie energie e trasmettere vibrazioni positive. Tali comportamenti forniscono indicazioni sulle naturali capacità di una persona a esprimere e a canalizzare le proprie emozioni in differenti contesti.

Diffondere entusiasmo
Reagire rapidamente
Gestire lo stress
Potenziale di sviluppo
Altamente sviluppato:
Maggiore rispetto al 80 delle persone
Ben sviluppato:
Maggiore rispetto al 60 delle persone
Moderatamente sviluppato:
Maggiore rispetto al 40 delle persone
Poco sviluppato:
Minore rispetto al 60 delle persone
Non sviluppato:
Minore rispetto al 80 delle persone

Stile personale: Coordinatore

Leader e lavoratrice rigorosa al tempo stesso, Anna Corti possiede delle qualità complementari che gli permettono tanto di "indicare la rotta" quanto realizzare dei progetti. Concreta delle sue analisi, presta particolare attenzione a che le sue decisioni, sia in termini di strategia operativa sia di condotta, siano affidabili. Piuttosto esigente nei confronti delle procedure, non esita a rammentare la necessità di aderirvi a chi si trova a lavorare con lei. Fa di tutto per raggiungere gli obiettivi che si è prefissata, anche se ciò dovesse nuocere alle sue relazioni.

Principali punti di forza

Gestione delle relazioni
  • Sa mantenere un distacco affettivo nelle sue relazioni, è capace di salvaguardarsi.
  • Entra facilmente in rapporto con gli altri, si mostra affabile.
  • È sicura delle sue decisioni, mantiene la propria linea di condotta.
Gestione del lavoro
    È meticolosa, ricontrolla il proprio lavoro e commette raramente errori.
    Si concentra su un compito per non disperdersi.
    È ancorata ai propri punti di riferimento, preferisce la continuità al cambiamento.
Gestione delle emozioni
    Dimostra capacità di discernimento, giudica in base ai fatti.
    Domina le proprie emozioni, non lascia che si ripercuotano sugli altri.
    Prende decisioni ponderate, valutandone le conseguenze.

Talenti

#lead #espansiva #distaccata #assertiva #critica #focalizzata #conservatrice #organizzata #analitica #concreta #controllata #stabilizza

Aree di miglioramento

    Andrebbe più veloce nel suo lavoro se si concentrasse sull'essenziale piuttosto che accordare lo stesso grado di priorità a tutto.
    Potrebbe sforzarsi di essere più empatica e un po' meno "dura" nei confronti degli altri.
    Potrebbe farsi carico di una maggiore quantità di lavoro, specialmente estendendo il suo impegno al di là della sua missione principale.

Drive

Quello che la motiva di più...

Analizzare dati
Preoccuparsi della qualità
Eccellere ogni giorno

Quello che la motiva di meno...

Cercare la competizione
Ottenere il riconoscimento da parte degli altri
Preservare il proprio equilibrio personale

Come gestisce la sua energia

Le energie di Anna Corti si spartiscono fra ricerca di dinamismo e ricerca di stabilità. Una parte dei suoi fattori motivanti la spingono all'azione e alla ricerca di stimoli, eppure mostra altrettanto bisogno di stabilità e di punti di riferimento per sentirsi bene in un ambiente professionale. Il raggiungimento di un simile equilibrio è presupposto necessario a che possa impegnarsi a fondo nelle sue mansioni.

Le attività che preferisce

ANALIZZARE
Riflettere

Condurre analisi è una delle principali fonti di realizzazione personale per Anna Corti. Le piace avere la possibilità di valutare le situazioni in maniera obiettiva e razionale. Tiene particolarmente a che le decisioni importanti si basino su un siffatto approccio ponderato piuttosto che sull'intuito o sull'intento di compiacere qualcuno.

ORGANIZZARE
Agire

Organizzare il lavoro è una delle attività che Anna Corti preferisce. È pronta a impegnarsi quando si tratta di strutturare un progetto, fissare degli obiettivi e delle scadenze. Mal sopporta di procedere "alla cieca" nel suo lavoro: ha bisogno che questo segua i processi prestabiliti e che la porti a ottenere rapidamente dei risultati.

PERFEZIONARE
Agire

Poter perfezionare il suo lavoro è molto importante per Anna Corti. Si tratta di un aspetto molto stimolante della sua attività, poiché tiene molto alla qualità di ciò che realizza. Si può dunque contare su di lei per rifinire un lavoro, poiché ne trae grande soddisfazione.

L'ambiente di lavoro che preferisce

#umorismo #rispetto #amichevole #processo #accogliente #metodo #vicinanza #principi #indulgente

Il suo stile di management

DIRETTIVO
Fate quello che vi dico
VINCITORE
Osservatemi e fate come me

Ciò che implica

Anna Corti è una manager stimolante, che fornisce direttive chiare. Orientata al risultato, formula aspettative elevate. Si interessa innanzitutto ai risultati, pur sapendo che la strada per ottenerli è impervia; ed è proprio questo spirito che cerca di infondere nei suoi collaboratori.

Lo stile di management che cerca

VINCITORE
Osservatemi e fate come me
DIRETTIVO
Fate quello che vi dico

Il suo manager ideale

Anna Corti cerca un manager che le presenti delle sfide e che le dia delle direttive chiare. È orientata al risultato, e ama che si nutrano delle aspettative elevate nei suoi confronti. Ha bisogno di un leader che si interessi innanzitutto al risultato, anche se la strada per ottenerlo è difficile e impegnativa. Si sente motivata dalle sfide e dai manager capaci di affermarsi con decisione.

La cultura nella quale si realizza

Flessibilità Controllo Relazioni Risultati Collaborazione Innovazione Organizzazione Competizione
Ideale
Adatta

La cultura ideale per lei

Anna Corti si realizza nell'ambito di una cultura strutturante e centrata sui risultati. Operare in un contesto con dei principi e delle regole ben definite da seguire le è perfettamente congeniale. Ha infatti bisogno di sapere cosa è permesso e cosa non lo è e poter così stabilire dei punti di riferimento entro i quali muoversi. Desidera inoltre che venga fatto il possibile per ottimizzare il lavoro e garantire la realizzazione degli obiettivi. Ricerca un contesto nel quale a essere valutati siano innanzitutto i successi individuali e le qualità distintive di ognuno. In questo senso, una cultura competitiva la motiva, poiché le fornisce dei parametri chiari e degli obiettivi ben definiti da perseguire.


brain

Il suo modo di ragionare

Attività privilegiate Intermedie

Capacità di gestire la propria attività in autonomia.

Presa di decisione Ponderata

Tendenza a ponderare le sue decisioni, dedicandovi il tempo necessario.

Stile d'apprendimento Approfondire

Abilità del progredire applicando soluzioni comprovate.

Il suo modo di acquisire nuovi concetti e competenze

Anna Corti mostra di comprendere nuovi concetti con una certa facilità, il che la porta a migliorarsi a partire dai consigli che riceve o dalle informazioni di cui entra in possesso. Sebbene questo faciliti il suo apprendimento, non ha necessariamente bisogno di fare pratica per sentirsi in grado di gestire un'attività.

Prima di prendere in considerazione nuovi elementi, Anna Corti ha bisogno di verificarne l'attendibilità. Preferisce rimettersi a persone più esperte o affidarsi a tecniche ben consolidate. Generalmente, evita di lanciarsi nelle sperimentazioni di nuovi metodi senza avere garanzie della loro validità.